Maschera pillow per CPAP AirFit P30i - ResMed
  • Maschera pillow per CPAP AirFit P30i - ResMed
  • Maschera pillow per CPAP AirFit P30i - ResMed
  • Maschera pillow per CPAP AirFit P30i - ResMed
sku MASKAIRFITP30

Maschera pillow per CPAP AirFit P30i - ResMed

€ 130.00
taglia:

 
Descrizione:
Complessivamente progettato per offrire una maggiore libertà di movimento che consente di dormire in qualsiasi posizione, questo aiuta anche il paziente ad adattarsi molto velocemente alla maschera. Il telaio SpringFit è disponibile in due dimensioni ed è facilmente regolabile su diversi profili del viso, questo stesso telaio è montato anche sulla AirFit N30i.

La maschera AirFit P30i è disponibile in due formati:
» Taglia Standard: con telaio standard e tre dimensioni di cuscinetto (Small, Medium, Large)
» Taglia Small: con telaio small e due dimensioni di cuscini (Small e Medium).

La tecnologia del gomito QuietAir che diffonde delicatamente l'aria espirata per ridurre al minimo rumore e disturbo.

Indicazioni
La maschera AirFit eroga verso il paziente in modo non invasivo il flusso d'aria proveniente da un dispositivo a pressione positiva per le vie aeree (PAP), ad esempio un sistema CPAP (a pressione positiva continua per le vie aeree) o bilevel.
» indicata per l'uso da parte di pazienti di peso superiore ai 30 kg cui sia stata prescritta la pressione positiva per le vie aeree;
» di tipo monopaziente nell'uso a domicilio e multipaziente in contesto ospedaliero.

Avvertenza
Gli elementi magnetici utilizzati in questa maschera rientrano nei parametri ICNIRP per l'uso generico. Alcuni impianti medici attivi - come pacemaker o defibrillatori - possono essere disturbati da campi magnetici localizzati. I fermagli magnetici in questa maschera vanno tenuti ad almeno 5 cm da eventuali impianti medici attivi.

Controindicazioni
L'uso della maschera AirFit P30i può essere controindicato nei pazienti che presentano:
» impianto di clip emostatica metallica nel cranio in seguito ad aneurisma;
» presenza di frammenti metallici negli occhi a seguito di una lesione oculare di tipo penetrativo.